Le bistecchine di seitan ai pistacchi

Condividilo sui tuoi social:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Regola le porzioni:
400 g Seitan
80 g Pistacchi
100 g Crema di avena
80 g Pan grattato
q.b. Olio di arachidi
100 g Insalata
q.b. Sale
q.b. Pepe

Aggiungi questa ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Le bistecchine di seitan ai pistacchi

Vegan

Sembra difficile un piatto vegano? No! Facile buono, appetitoso, etico e ricco di nutrienti importanti per la salute e il benessere.

Caratteristiche:
  • Vegan Slurp ;)

Ingredienti

Indicazioni

Condividi

Ingredienti per 4 persone:
400 g di seitan
100 g di crema di avena
100 g di pistacchi già sgusciati
80 g di pangrattato
Olio di semi di girasole
Sale marino integrale e pepe
Per servire:
1 ceppo di insalata
4 punte di rosmarino fiorito

Steps

1
Fatto

Lavate e asciugate l’insalata e il rosmarino. Affettate il seitan. Con il mortaio o con il mixer, riducete i pistacchi ad un trito uniforme. Versate la crema di avena in una piatto con i bordi alti. Versate il pangrattato unito al trito di pistacchi in un piatto piano.

2
Fatto

Passate ogni fettina di seitan prima nella crema di avena, poi nel trito di pane e pistacchi, fate aderire la copertura schiacciando delicatamente con le dita. Ripetete la stessa operazione fino a terminare.

3
Fatto

Mettete sul fuoco una padella larga con abbondante olio e fate scaldare. Quando è ben caldo, immergetevi il seitan e friggetelo per 4 – 5 minuti, girandolo delicatamente più volte affinché non bruci e la cottura sia omogenea.

4
Fatto

Quando pronto, scolatelo con una schiumarola e disponetelo su carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso. Trasferite le bistecchine in un piatto di portata, salate e pepate a piacere e decorate distribuendo le foglie di insalata a ventaglio oppure seguendo la vostra fantasia. Profumate con il rosmarino e infine servite.

Recensioni ricette

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Torta fredda allo yogurt e ricotta
prossima
Frittelle di borragine al peperoncino
precedente
Torta fredda allo yogurt e ricotta
prossima
Frittelle di borragine al peperoncino

Inserisci il tuo commento