taccuini del lazio

Ad ottobre potrete vivere un suggestivo viaggio nella gastronomia italiana con il progetto “Taccuini del Lazio. Gustare il paesaggio”!

Il progetto è stato realizzato con il contributo Arsial – Expo Lazio 2015 e porterà i visitatori alla scoperta dell’evoluzione della tavola, dall’antichità classica ai tempi moderni: il prof. Giuseppe Nocca, storico dell’alimentazione, illustrerà quali piatti mangiavano i nostri antenati e quali di questi si possono trovare ancora oggi sulle nostre tavole.

Ecco le quattro tappe del percorso:

4 OTTOBRE A FARFA

Alla scoperta del Medioevo all’Abbazia Benedettina di Santa Maria di Farfa, per valorizzare in particolare la rentorta, l’alimento più pagano e più antico giunto fino a noi.

Il programma prevede:
ore 10.15: concerto “Viatores musici”
ore 11.00: visita guidata al borgo e all’Abbazia di Farfa. Costo € 4,50 a persona (prenotazione entro venerdì 2 ottobre)
ore 12.30 sala Polivalente: degustazione guidata della rentorta e del cibo di strada medioevale, per scoprire quali ricette si ritrovano ancora oggi sul territorio laziale.

Concerto e degustazione sono gratuiti. Gradita la prenotazione

11 OTTOBRE AL CIRCEO

Alla scoperta della Roma antica alla Villa di Domiziano nel Comprensorio Archeologico del Circeo. Si parlerà di pesce di allevamento e del pesce di mare, grazie anche alla presenza a poca distanza della peschiera di Lucullo.

Il programma prevede:
ore 10.30: visita guidata alla Villa di Domiziano. A cura dell’Istituto Pangea, costo € 7 a persona (prenotazione entro venerdì 9 ottobre)
ore 11.30: performance “A tavola con Apicio”. La performance racconta, in forma scherzosa, gli usi alimentari nella vita quotidiana romana, così come le stravaganze e gli eccessi delle tavole patrizie
ore 12.30: degustazione guidata del cefalo calamita presso la Cooperativa dei Pescatori del Lago di Fondi

Spettacolo e degustazione sono gratuiti. Gradita la prenotazione.

18 OTTOBRE A CAPRAROLA

Alla scoperta del Rinascimento al Palazzo Farnese di Caprarola, dove potrete gustare i piatti tipici della cucina contadina rinascimentale. In collaborazione con CioccoTuscia.

Il programma prevede:

ore 10.30: visita guidata al Palazzo Farnese. Ingresso al Palazzo Farnese € 1,50 in occasione di CioccoTuscia. Visita guidata a cura dell’Archeoclub d’Italia € 3,00 a persona (prenotazione entro venerdì 16 ottobre)
ore 11.30: performance “A tavola con Cristoforo da Messisbugo”
ore 12.30 Scuderie Farnese: degustazione guidata sul confronto tra cibo povero (ceciarelli di Vejano) e cibo ricco (maccheroni romaneschi, ricetta di Cristoforo da Messisbugo).

Spettacolo e degustazioni sono gratuiti. Gradita la prenotazione

31 OTTOBRE A CERI

Al Castello di Ceri, si parlerà di produzione di vini di qualità e di turismo eno-gastronomico.

Il programma prevede:

ore 17.00: incontro “patrimonio culturale ed eno-gastronomico del Lazio: valorizzazione e promozione turistica”, con la partecipazioni di associazioni, operatori ed istituzioni
ore 18.30: performance “Omaggio al Vino”. Ode al vino nei secoli, in poesia e musica.
ore 19.00: degustazione guidata di vini e abbinamenti di prodotti del territorio in collaborazione con la “Strada del Vino Terre Etrusco Romane” e aziende locali.

Al termine del progetto le testimonianze e le impressioni del pubblico, le schede illustrate dei siti che hanno ospitato le attività e la guida storica agli alimenti e prodotti degustati saranno raccolti all’interno di un taccuino digitale che verrà poi reso disponibile gratuitamente sul web, in italiano ed inglese.

Per maggiori informazioni su “Taccuini del Lazio. Gustare il Paesaggio” visitate il sito di Music Theatre International.

Nonostante l'accuratezza nella stesura degli articoli, le informazioni riportate possono essere soggette ad errori o variazioni non dipendenti dalla volontà di Appuntamentoconilgusto.it. Si consiglia pertanto di consultare anche il sito della manifestazione, appositamente linkato nell'articolo, per verificare eventuali aggiornamenti o modifiche successive alla pubblicazione del post. Il sito contiene link ad altri siti e non è responsabile per eventuali violazioni della Privacy o di Copyright riscontrabili in tali siti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *