fiera delle palme

Dal 26 al 30 marzo 2015 la città di Melzo, in provincia di Milano, festeggia la Settimana delle Palme con la tradizionale “Fiera delle Palme”!

In vista di Expo 2015, i temi dell’edizione di quest’anno saranno la valorizzazione dei prodotti del territorio e la mobilità sostenibile. In particolare, domenica 29 marzo potrete gustare i sapori della cucina tipica lombarda e internazionale passeggiando tra i tesori architettonici della città attraverso “La Camminata del Gusto”. Qui di seguito trovate il dettaglio delle Tappe del Gusto:

Palazzo Trivulzio ore 11.00 – 15.00: cucina indiana. Show cooking con Salvo Casanova, chef del Montecarlo Beach che, aiutato da due cuochi indiani, realizzerà alcuni piatti come Dhal al curry, Prota con patate, Barfi al cocco e pistacchi.
Chiesa di San Francesco ore 11.00 – 15.00: cucina piemontese. Degustazione di vino e formaggi a cura di Livio Soria di Calosso, produttore vinicolo astigiano, e dell’Azienda Beppino Occelli di Farigliano di Cuneo.
Chiesa dei Santi Alessandro e Margherita ore 11.00 – 15.00: cucina biologica vegetariana vegana. Show cooking dello chef Fabio Asti della Scuola della Cucina Italiana che realizzerà il risotto melzese, rivisitazione del tradizionale risotto giallo, e altri piatti della cucina lombarda, in collaborazione con l’Azienda Galbani di Melzo.
Biblioteca Vittorio Sereni ore 11.00 – 15.00: cucina lombarda. Degustazione di prodotti biologici vegetariani e vegani con la chef di Paprika & Zenzero Teresa Casanova e la collaborazione dell’Emporio Bio Banian di Melzo.
Piazza Vittorio Emanuele II ore 11.00 – 15.00: cucina marocchina. La chef Rajae Khouider realizzerà diversi tipi di pane arabo, cous cous e Baklava. Il tutto accompagnato da the alla menta.

Il programma della Fiera delle Palme prevede anche incontri, convegni e spettacoli, che si svolgeranno sia nel centro storico che negli spazi espositivi dell’Area Fiera.

In particolare, l’Area Fiera ospiterà anche un’area convegni e stand dedicati al food naturale con assaggi e show cooking di prodotti a kilometro zero. Per i più piccoli è stata ideata invece la Fattoria Didattica, grande spazio verde a lato dell’Area Fiera con animali da cortile, piccolo bestiame, cavalli e asini. Tra i laboratori in programma ci sono la ferratura a caldo dei cavalli, il battesimo della sella e la tosatura all’antica delle pecore.

Da non perdere la celebrazione del ventennale gemellaggio con la città catalana di Vilafranca del Penedès, sabato 28 marzo in Piazza Vittorio Emanuele II e Piazza della Repubblica: alle 11.00 e alle 17.00 potrete assistere alla Colla castellera, la tradizionale Torre umana che rappresenta uno dei più vivi esempi di folclore della Catalunya, alla quale seguirà la preparazione di una Paella popolare per centinaia di persone, cucinata da cuochi spagnoli che mescolano gli ingredienti con remi di barche.

Inoltre, da sabato 28 a lunedì 30 marzo, dall’Area Fiera e per tutto Viale Cristoforo Colombo fino alla città e nelle sue vie, saranno presenti stand con prodotti gastronomici, giochi, abbigliamento e artigianato.

Qui di seguito trovate il costo dei biglietti:
Paella popolare € 15,00
Camminata del Gusto e Pillole di storia € 16,00
Teatro Trivulzio Cinema € 5,00 (ingresso per la visione di un film)
Teatro Trivulzio Fiatone, io e la bicicletta € 8,00 (intero) € 5,00 (ridotto)

Per maggiori informazioni sulla Fiera delle Palme di Melzo visitate il sito www.comune.melzo.mi.it

Nonostante l'accuratezza nella stesura degli articoli, le informazioni riportate possono essere soggette ad errori o variazioni non dipendenti dalla volontà di Appuntamentoconilgusto.it. Si consiglia pertanto di consultare anche il sito della manifestazione, appositamente linkato nell'articolo, per verificare eventuali aggiornamenti o modifiche successive alla pubblicazione del post. Il sito contiene link ad altri siti e non è responsabile per eventuali violazioni della Privacy o di Copyright riscontrabili in tali siti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *