spezie

Volete conoscere i segreti delle spezie e delle erbe aromatiche? Non perdete l’appuntamento con “Albaromatica”, la kermesse organizzata da Turismo in Langa all’interno della 83° Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba.

La manifestazione si terrà domenica 13 Ottobre 2013 in Piazza Risorgimento ad Alba, in provincia di Cuneo. Le piazze e i vicoli del centro storico della città saranno invasi da colori, profumi e sentori speziati.

Potrete gustare cibi di strada, come focacce e grissini, aromatizzati alle erbe; imparerete ad utilizzare le erbe aromatiche per preparare tisane, infusi e decotti, nonché caramelle e confetti, e scoprirete quali sono le erbe alla base di baroli chinati, distillati e liquori.

I più piccoli potranno partecipare al laboratorio didattico gratuito “Bambini in giardino”, organizzato dalla libreria Fox Book di Alba presso il proprio stand, mentre gli adulti potranno conoscere da vicino le piante che un tempo componevano il cosiddetto “giardino dei semplici”, cioè gli orti dei preti o dei cittadini in cui si coltivavano le piante dalle proprietà medicamentose.

Novità dell’ edizione 2013 saranno i laboratori “I Sentori Speziati”, che si terranno presso la sala riunioni dell’Ufficio Turistico in Piazza Risorgimento. I visitatori, guidati dall’ enologo Lorenzo Tablino, potranno partecipare a due appuntamenti di analisi sensoriale della durata di 30 minuti ciascuno: alle 15.30 si andranno a riconoscere i sentori speziati in un calice di Moscato, mentre alle 17.00 nel Barolo Chinato. La partecipazione è a numero chiuso e completamente gratuita, prenotabile in giornata presso il punto informazioni della manifestazione in via Cavour.

“Albaromatica” si terrà dalle 9 del mattino alle 20 di sera e l’ingresso è gratuito.

Per avere maggiori informazioni sulla manifestazione visitate il sito www.turismoinlanga.it

Nonostante l'accuratezza nella stesura degli articoli, le informazioni riportate possono essere soggette ad errori o variazioni non dipendenti dalla volontà di Appuntamentoconilgusto.it. Si consiglia pertanto di consultare anche il sito della manifestazione, appositamente linkato nell'articolo, per verificare eventuali aggiornamenti o modifiche successive alla pubblicazione del post. Il sito contiene link ad altri siti e non è responsabile per eventuali violazioni della Privacy o di Copyright riscontrabili in tali siti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *